Biff ha conquistato i romani con il suo cheese steak, delizia napoletana con origini americane. E da oggi lo puoi ordinare insieme agli hamburger di Biff direttamente a casa tua.

Una nuova esperienza in via Isacco Newton 68. La filosofia di Biff – Casa dell’hamburger e della casa italiana è chiara fin dal suo nome: la qualità delle materie prime, esclusivamente italiane, le carni come qualsiasi altro tipo di prodotto; la birra artigianale, ad esempio, che giunge dalla Valsugana. L’obiettivo di BIFF è non solo di proporre ai clienti del buon mangiare e del buon bere ma di gustarlo nel modo giusto. Proprio dalla birra nasce questo nuovo approccio, sempre improntato alla qualità. La birra di BIFF, il vero e proprio zoccolo dura del format, «Parliamo di una spillatura della birra che sfiora eccellenza; un impianto a temperatura controllata e fusti refrigerati, a ogni cambio di fusto eseguiamo un lavaggio per liberarlo dai residui. Italia non esiste la cultura del bere che c’è nel resto d’Europa, soprattutto quella del nord: qui nel nostro Paese non è servita bene ma noi puntiamo proprio su questo approccio innovativo. A breve ci saranno da BIFF, dei corsi di spillatura con visite in fabbrica per incontrare i migliorispillatori e assistere alla cotta della birra».

Biff non è solo bere, il cuore del menu sono i panini, preparati con carne esclusivamente umbra e marchigiana, solo prodotto fresco e non surgelato.Haorigini americane, importato da alcuni immigrati ma poi è stato “napoletanizzato” dalla nostra genuinità, arricchito con una cottura particolare della carne, il formaggio e i contorni come melanzane a funghetti, funghi, peperoni in padella, radicchio, insalata, pomodoro, parmigiana di melanzane, friarielli. Da segnalare anche il panino con la polpetta e latticini freschi del casertano, lo spiedino di pollo e pancetta alla griglia in salsa barbecue, il Manhattan, panino cheese steak con i contorni e l’Incredibile che è l’hamburger che va per la maggiore con uova, bacon e formaggio.

In evidenza

Il cheesesteak, conosciuto anche come Philadelphia cheesesteak, Phillycheesesteak, cheese steak o anche steakand cheese, è un panino inventato dall’italo-americano Pat Olivieri negli anni venti del ventesimo secolo e divenuto sinonimo della cucina di strada di Filadelfia (Pennsylvania) negli Stati Uniti d’America.

Specialità

Biff Cheesesteak, Birre, Crostoncino Biff, Hamburger, Le insalatone, Le tagliate, mozzarella in carrozza, Patate fritte a spicchio, Patate fritte chips Con Paprika, Polpettine Piccanti, Spiedino di carne alla griglia e tagliata di pollo.
Scoprile tutte le specialità e ordinale su Loveat.it

CAP serviti

00149 - 00151 - 00152